Project Description

copertina

Doppia Luce è la prima tessera di un progetto più ampio.

Si tratta di un pilota per una serie televisiva dal tema rivoluzionario.

Francesca Swart è una donna di 35 anni che possiede un dono, al contatto con gli oggeti e le persone è in grado di vedere delle fugaci immagini, dei lampi di luce, di situazioni che a quegli oggetti e persone sono legati.

Il suo è un dono unico che le permettere di risolvere casi in cui la polizia non si raccapezza attirandosi le ire e le invidie di poteri più radicati nella Capitale. Si rivolgono a lei differenti casi di umanità, tutti accumunati da una forte dose di disperazione. Francesca seleziona i casi a cui dedicarsi e solitamente accetta solo casi di bambini scomparsi, di innocenti da riportare al sicuro.

Ma come dice Francesca nel suo monologo sul ponte di Castel Sant’Angelo: nella vita niente è gratis, e a pagare il prezzo più grande per questi suoi servizi non sono i suoi clienti ma è lei stessa. Avere a che fare con così forti dosi di negatività ne rende troppo esposta l’anima alle forze oscure che governano l’universo. La sua paura più grande è che queste forze prendano il sopravvento nella sua vita. Francesca si trova a dover scaricare questa negatività seguendo una delle più antiche leggi dell’universo: Mors tua vita mea.

E la battaglia continua.

Gallery Set

Graphic Novel Doppia Luce by Marco Turini